Skip to content Skip to footer

Montorio Volley – ASD Termoli Pallavolo 1-3

In una partita kamikaze, iL mONTORIO vOLLEY stecca la prima delle due sfide a distanza ravvicinata contro Termoli, cedendo due posizioni in classifica e riaprendo così i giochi per la lotta play-off.

MONTORIO AL VOMANO – I gialloneri potevano imporsi sui primi della classe, invece rimangono a leccarsi le ferite dopo l’1-3 subito in casa sabato scorso. ASD Termoli Pallavolo torna a casa a punteggio pieno dopo l’1-3 rifilato ad un Montorio Volley che nutre più di un rimpianto per aver gettato alle ortiche una partita che poteva vincere e che ha condotto per lunghi tratti.

Match combattutissimo fin dalle battute iniziali. Il primo set si è concluso a favore degli ospiti con un tirato 22-25. La reazione dei gialloneri nel secondo, terminato con un deciso 25-19, aveva fatto ben sperare, ma il terzo ha definitivamente spezzato le gambe ai padroni di casa: ai vantaggi, sono gli ospiti a rifilare la zampata vincente e a portarsi a casa il set per 26-28. Nell’ultima frazione di gioco i gialloneri non hanno la forza di ribaltare le sorti del match che si conclude per 1-3 dopo l’ultimo 19-25.

ASD Termoli Pallavolo resta al comando della classifica di Serie C con 25 punti, inseguita a breve distanza da Gada Volley Pescara e Tekno Progetti, entrambe a 24, mentre il Montorio scivola al sesto posto a 16 punti, superato da Lanciano All Stars, 18, e Sieco Service Impavida Ortona, 17.

Una buona notizia per il Montorio è il rientro tra i ranghi di Camillo D’Ugo, che ha recuperato dall’infortunio che l’ha tenuto lontano dal campo. I pochi minuti di rodaggio concessi da coach Porcinari hanno dato ottimi segnali: lo schiacciatore, che come al solito si è impegnato al massimo, è apparso in buona forma ed ha mostrati lampi del suo talento.

Mercoledì 24 gennaio ai gialloneri è offerta una possibilità di riscatto, nella semifinale di Coppa Abruzzo, nuovamente contro Termoli, ma questa volta in trasferta.

Leave a comment

Go to Top